VITILIGINE, chellina, UV

Vitiligine: irradiazione monocromatica a 308 nm in monoterapia o con chellina

Questo studio valuta l’efficacia della luce monocromatica ad eccimeri 308 nm (MEL), sia come monoterapia che in combinazione con khellin 4% in unguento .

MEL 308 nm, da sola e / o combinata con  4% chellina ha dato risultati incoraggianti e può essere considerata una valida opzione terapeutica degna di considerazione nel trattamento della vitiligine.


cura della vitiligine,dermatologo, Prof. Santoianni, terapia della vitiligine,VITILIGINE

Monochromatic excimer light 308 nm in monotherapy and combined with topical khellin 4% in the treatment of vitiligo: a controlled study. Dermatol Ther.  2009; 22(4):391-4 Saraceno R; Nisticò SP; Capriotti E; Chimenti S